fbpx

Come essere un leader efficace

leader efficace
Executive Coaching per la gestione delle persone

Tempo di lettura:  9 min.

INDICE

Essere leader non significa essere necessariamente efficaci. Scopri quali sono le caratteristiche indispensabili di una leadership efficace per conoscere a fondo i collaboratori, gestire i comportamenti e motivarli a migliorarsi costantemente.

La leadership genera seguito e la sua forza si basa sul riconoscimento che proviene dal basso, non da un conferimento di poteri dall’alto. Il leader deve agire seguendo i suoi principi, ma adattare di volta in volta il suo comportamento al contesto e alla situazione contingente. Scopri qual è il tuo stile di leadership e diventa un leader davvero efficace

E’ quando ci sono i problemi che esce la vera leadership, non quando va tutto bene: il leader è un motivatore e un punto di riferimento, colui che crede fermamente nella mission e nei valori aziendali e dà l’esempio ogni giorno.

La leadership efficace è quella che guida il gruppo verso la realizzazione e il successo, grazie all’unità e alla focalizzazione sugli obiettivi da raggiungere

” La leadership è la capacità di influenzare la gente e aiutarla a lavorare meglio per raggiungere uno scopo finale in comune. "

LA LEADERSHIP EFFICACE: SAPERE, SAPER FARE E SAPER ESSERE

Il leader ha tratti peculiari che possono essere innati e abilità che si possono sviluppare e apprendere. Le caratteristiche fondamentali riguardano il leader come persona, la sfera del rapporto con i collaboratori e l’ambito aziendale come sistema complesso. L’insieme delle caratteristiche fanno riferimento agli ambiti della conoscenza: sapere (conoscenze teoriche), saper fare (abilità tecniche) e saper essere (deontologia ed etica personale).

Un leader davvero efficace è colui che sa, sa fare e sa essere e s’impegna a sviluppare questi tre ambiti di pari passo, sia riguardo alle proprie conoscenze che quelle dei suoi collaboratori.

Funzioni-e-ruolo-del-leader
Executive Coaching per ispirare e motivare le persone

LE CARATTERISTICHE DI UN LEADER EFFICACE

  1. E’ competente. Un leader efficace deve conoscere profondamente il mercato, l’impresa e i clienti, saper prendere velocemente decisioni importanti per risolvere problemi, anche in situazioni di stress. Deve essere riconosciuto come persona competente, in grado di mettere la propria competenza ed esperienza al servizio degli altri. La credibilità viene dalla dimostrazione di possedere le capacità grazie a risultati evidenti. O ti formi o ti fermi
  2. E’ autentico e corretto. Un leader efficace è vero, sincero e deontologicamente corretto. Le intenzioni sono chiare, rivolte al business, ma con un senso etico positivo e condiviso. Nei momenti di difficoltà si possono prendere anche decisioni difficili, impopolari o che penalizzano alcuni, l’importante è farlo in modo leale, corretto e assertivo.
  3. Ispira e motiva le persone. Essere un modello di ispirazione, dando ogni giorno l’esempio, è fondamentale per motivare i colleghi a performare. Ispirare significa stimolare e favorire la crescita equilibrata personale e professionale per promuovere lo sviluppo e l’auto-realizzazione.
  4. Trasmette fiducia. Presenza, disponibilità e orientamento alle soluzioni sono caratteristiche imprescindibili del leader efficace. La fiducia deve essere vera, verso se stessi e verso ogni membro del team. Una persona che ha la fiducia dei colleghi si impegna totalmente per dare il meglio di sé per non deludere le aspettative altrui.
  5. E’ responsabile e autorevole. L’autorità viene dall’imposizione di una gerarchia, mentre l’autorevolezza proviene da un’attribuzione di merito, ed è una qualità riconosciuta da altri che vengono appunto influenzati e spronati positivamente. In questo senso un capo è autoritario, mentre un leader è autorevole e responsabile. Il leader sa guidare il gruppo con la propria influenza, indirizzandola verso gli obiettivi comuni, non verso gli interessi personali.
leadership-efficace
Executive Leadership per potenziare comunicazione e ascolto
  1. E’ ambizioso. Un leader efficace è sempre alla ricerca di nuovi traguardi, si accontenta e celebra le vittorie, ma ritrova velocemente gli stimoli da dare al gruppo per orientarsi verso nuove sfide. L’ambizione dona forza per affrontare gli ostacoli con un atteggiamento pro-positivo e vincente. L’ambizione spinge a migliorarsi costantemente, per questo motivo coaching e forma-azione non possono mai mancare.
  2. E’ Coraggioso. Il leader efficace ha intuito e lo segue esplorando nuove vie e soluzioni innovative. E’ un esploratore e non teme l’ignoto perché sa che nel cambiamento troverà sempre opportunità di miglioramento. Essere coraggiosi significa anche saper gestire momenti delicati o prendere scelte importanti e impopolari. Il leader efficace coraggioso mette da parte l’orgoglio e la testardaggine per imparare dagli errori e reinventarsi quando serve. Il coraggio spesso è associato a lungimiranza, abilità di decisione, gestione delle crisi per ricavarne nuove opportunità.
  3. E’ abile a scegliere le persone giuste. Un leader davvero efficace è in grado di gestire la delega e capire e scegliere le persone a cui destinare i ruoli cruciali nel gruppo. Saper leggere le persone è fondamentale per garantire che ogni collaboratore possa sviluppare al meglio le proprie potenzialità e dare il miglior contributo al gruppo.
  4. E’ un abile comunicatore. Il leader efficace deve saper ascoltare attivamente, dare la giusta attenzione ai collaboratori, favorendo un clima di lavoro disteso che incentiva l’espressione di nuove soluzioni, l’ottimizzazioni dei processi e della “value proposition”. Il comunicatore efficace è in grado di esprimersi in modo assertivo, chiaro e convincente, trasferendo empatia e carisma. Comunicare con trasparenza e sincerità è importante per dare fiducia, valorizzare il dialogo aperto, evitare fraintendimenti e incomprensioni.
  5. Trasmette passione e positività. Il leader efficace è il motore dell’ottimismo aziendale e condivide visione e mission, trasmette passione, positività e know-how. In questo senso la presenza e il supporto ai collaboratori devono essere continui, i feedback migliorativi regolari.
  6. Ha intelligenza emotiva. Un po’ di tempo fa si pensava che il leader dovesse essere glaciale, oggi l’emozione è una componente fondamentale che è imprescindibile per il leader del futuro. Creare interazioni positive, investire su attività di Team Building, congratularsi, esprimere riconoscenza, incoraggiare e sostenere sono tutte attività che denotano intelligenza emotiva.

” Ci si chiede qual è la differenza tra un leader e un capo: il leader guida il capo dirige."

BIBLIOGRAFIA – LETTURE CONSIGLIATE

Kerr J., Niente teste di cazzo. Lezioni di vita e di leadership dagli All Blacks

, Ed. Mondadori 2019

D’Alessio G., Il potere di cambiare. Come sviluppare la leadership personale

, Ed. Rizzoli Etas 2013

Blanchard K., Il nuovo one minute manager

, Ed. Sperling & Kupfer 2016

SPUNTI DI RIFLESSIONE

Quali sono le caratteristiche del leader efficace che ti riconosci?

Quanto sai, sai fare e sai essere?

Cosa sai dell’intelligenza emotiva?

AZIONE AZIONE AZIONE

Come puoi migliorare la tua comunicazione?

Scrivi il tuo codice etico personale.

Dai un feedback migliorativo alla settimana ad ogni collaboratore!

Buona vita!

 

Grazie per aver letto questo articolo.

Tu cosa pensi riguardo all’argomento? Scrivimi se hai domande o vuoi condividere la tua esperienza.

Scopri i miei Servizi di Coaching per raggiungere i tuoi obiettivi nel business, incrementare le tue performance e trovare benessere.

Se hai suggerimenti o consigli per migliorare il mio website e dare ancor più valore ai lettori, sarò ben felice di accettare un tuo feedback.

La scrittura di questo articolo ha richiesto un lavoro di molte ore, se ritieni che possa essere utile a qualcuno condividilo sui tuoi canali social. Grazie!

I MIGLIORI LIBRI DI LEADERSHIP

Digita sul titolo o sull’immagine per maggiori informazioni, dettagli e recensioni.

Aiutami a migliorare i contenuti del Blog. Quanto hai trovato interessante l'articolo?

Esprimi il tuo Feedback. Se hai suggerimenti scrivimi a coach@matteorocca.com

Grazie per il tuo Feedback!

Nessun Feddback finora. Sìì il primo

Mi spiace che questo articolo non ti si stato utile

Aiutami a migliorare i contenuti del Blog

Hai suggerimenti per migliorare il contenuto?

Categorie
Aggiornamenti mensili

Copertina_guida_introduttiva_al_coaching (miniatura)
GUIDA INTRODUTTIVA AL COACHING

PROFESSIONE

GUIDA PRODUTTIVITA'

CATEGORIE

i migliori libri da leggere suggeriti da Matteo Rocca Coach
LIBRI DA LEGGERE

SERVIZI DI COACHING

Condividi sui social

Informazioni sull' autore

Ciao, sono Matteo Rocca, imprenditore, autore ed Executive Business Coach ACC ICF con circa 20 anni di esperienza imprenditoriale e manageriale in Italia e all’estero. La mia esperienza mi ha permesso di entrare in contatto con culture molto diverse, che hanno arricchito il mio bagaglio professionale e personale.

Da sempre appassionato di Coaching e crescita personale, ora aiuto imprenditori e manager a ottenere risultati grazie a nuovi strumenti, metodologie e competenze. Li supporto nella gestione di progetti d’innovazione e cambiamento, con percorsi di Coaching e Formazione, individuali e collettivi, per migliorare le prestazioni professionali.

MATTEO ROCCA

Mental Coach per Managers ed Imprenditori

Mental Coach per manager, percorsi di Coaching per imprenditori e liberi professionisti.

Impara a raggiungere i tuoi obiettivi nel Business con Matteo Rocca

Per Chi Opero?

Imprenditori, professionisti manager, dirigenti

Perchè lo faccio?

E' la mia passione, il mio lavoro, il tuo supporto è la mia responsabilità

Cosa Faccio?

Il coaching, i risultati concreti, la creazione di valore il miglioramento continuo

Come Lavoro?

Strategie efficaci, decisioni ponderate, goal setting piano d'azione

RIMANI AGGIORNATO

"Non è solo importante lavorare di più, è fondamentale LAVORARE MEGLIO!"
Ricevi aggiornamenti e contenuti riservati.

× Come posso esserti utile
Share via
Copy link
Powered by Social Snap