fbpx

Come scegliere un Business Coach

come-scegliere-un-business-coach

Tempo di lettura:  9 min.

INDICE

Se hai deciso di migliorarti, intraprendere un percorso di crescita per incrementare le tue performance è fondamentale saper trovare il coach giusto. Alcuni suggerimenti utili per evitare gli incompetenti.

Essere un coach oggi è di moda, purtroppo il termine è usato sempre più a sproposito. Il Coaching è “una metodologia che si basa su una relazione di partnership paritaria tra il cliente e il coach, che mira a riconoscere, sviluppare, valorizzare le strategie, le procedure e le azioni utili al raggiungimento di obiettivi operativi collocati nel futuro del cliente”.

A causa del fatto che è una professione non organizzata in un Albo Professionale e che ogni professionista oggi si definisce appunto “Coach” nel suo settore, saper scegliere il giusto Coach oggi è fondamentale. In questo articolo alcuni utili suggerimenti per evitare di incorrere nei cosiddetti “fuffa coach”, professionisti allo sbaraglio che tanto promettono e poco mantengono. Quelli dalle soluzioni universali, dalla parlantina veloce e il soldo facile. Pericolo!!

COSA E’ IL COACHING?

Prima di mettersi all’opera è doveroso porsi alcune domande fondamentali.

Cosa è il coaching? “Il coaching (o affiancamento e guida) è una metodologia di sviluppo personale nella quale una persona (detta coach) supporta un cliente o allievo (detto coachee) nel raggiungere uno specifico obiettivo personale, professionale o sportivo. Un Mental Coach fornisce uno specifico supporto verso l’acquisizione di un più alto grado di consapevolezza, responsabilità, scelta, fiducia e autonomia.” Codice etico

L’ICF (International Coaching Federation) definisce il coaching come “una partnership con i clienti che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirandoli a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale”.

Coaching Reports & Stats

coaching - obiettivo - opzioni - stato attuale - azione
Il Business Coaching per ottenere risultati

COSA FA UN COACH

Chi è un coach? Un coach è un allenatore, un professionista che ti aiuta a migliorare, a tirare fuori il meglio di te e a rimuovere i blocchi alla crescita. Il coach è un partner che ti affianca in un progetto di sviluppo (professionale, personale o sportivo) per migliorare la performance, superare gli ostacoli, gestire il cambiamento e raggiungere obiettivi importanti. Un coach si focalizza sui tuoi punti di forza e li esalta, cerca il tuo talento e lo coltiva, migliora i tratti positivi e motiva all’impegno.

Come posso sapere se il coaching è giusto per me? Dipende tanto dalla tua situazione specifica e dallo scopo che hai. Se richiedi una consulenza specifica e limitata ad un argomento puoi scegliere un consulente specifico (fiscalista, social marketing manager, avvocato, etc.). Se hai un problema di carattere psicologico (sindrome, fobia, etc.) è meglio che ti rivolgi a uno psicologo. Il coach non cura e non si sostituisce, punta al tuo sviluppo, ti facilita allenando le tu potenzialità e puntando alla tua autonomia.

Scopri cosa non è il coaching

QUALI TIPOLOGIE DI COACHING ESISTONO?

Di quale tipologia di coaching ho bisogno? Il coaching si presta ad essere applicato in ambiti diversi, le principali tipologie e modalità, classificate dalla norma UNI 11601:2015 sono:

  • Life coaching: supporta le persone a elaborare programmi di sviluppo concreti ed allena l’auto-efficacia, passando attraverso il raggiungimento di obiettivi concreti; può essere utilizzato in ogni aspetto della vita privata, soprattutto in momenti di cambiamento o di passaggi delicati.

  • Business coaching: valorizza e potenzia le competenze di persone più direttamente coinvolte nel Business, in piani di Start Up, nella gestione di piccole e medie Imprese e di supporto al management.

  • Executive coaching: valorizza e potenzia le persone con maggiori responsabilità di direzione (Presidente, Amministratore, CEO, TOP Management, politici)

  • Corporate coaching: valorizza e potenzia persone e ruoli sui quali l’Organizzazione decide di investire (middle management, manager, talenti, Team Leader, dirigenti, etc.)

  • Sport coaching: migliora la prestazione sportiva; il coach assiste lo staff tecnico e gli atleti, individualmente o in gruppo, nella giusta preparazione mentale ad affrontare nelle migliori condizioni il momento della prestazione sportiva.

Glossario del coaching

BUSINESS COACHING Articoli correlati

SUGGERIMENTI UTILI PER SCEGLIERE UN COACH

Come scegliere il giusto coach per te? Il coaching è una professione riconosciuta dalla legge 4/2013, ma non richiede l’iscrizione ad un ordine e ad un albo regolamentati. Conoscere le qualità che un buon coach dovrebbe possedere potrà aiutarti ad orientarti nel mercato in forte espansione.

Ecco alcuni suggerimenti utili.

  1. consulta il suo percorso formativo personale, di coaching e in quali scuole si è formato come coach;

  2. verifica se fa il coach di professione, da quanti anni oppure è un secondo lavoro;

  3. chiedi se è associato/a ad alcune associazioni di categoria che hanno verificato le competenze e le effettive ore di coaching erogate;

  4. valuta i principi etici e deontologici, valuta il codice di condotta professionale; Codice etico

  5. informati riguardo alle sue certificazioni e a quali metodologie applica;

  6. osserva il suo “excursus professionale” e i risultati professionali ottenuti;

  7. chiamalo, incontralo, fai una videoconferenza e fatti una tua idea di che persona è;

  8. interagisci, organizza una sessione gratuita e testa il suo modo di relazionarsi e di motivarti;

  9. prendi informazioni sui suoi valori;

  10. verifica con chi lavora e in cosa è specializzato;

  11. scopri e leggi cosa scrive sul blog, sulle pagine social;

  12. valuta le referenze dei clienti;

  13. guarda i titoli e le certificazioni, ma scopri se “fa il coach oppure è un coach, c’è una grande differenza”;  scopri chi sono

  14. chiedi il suo curriculum, verifica se è trasparente;

  15. chiedi che documenti ricevi prima di iniziare e/o pagare, usa il contratto di coaching per regolare il rapporto con il cliente? Si dimostra disponile a farteli esaminare? Che metodo usa?

  16. verifica le tue aspettative, abbi in mente un preciso obiettivo di miglioramento in un ambito preciso.

ALCUNI SPUNTI DI RIFLESSIONE

Cosa conosci riguardo al coaching?

Conosci le differenze tra coaching, psicologia, consulenza?

Riguardo a quale aspetto della tua attività lavorativa vuoi migliorare?

AZIONE AZIONE AZIONE

Ricerca in rete contenuti riguardo al coaching

Visita le pagine di ICF Italia e AICP

Scrivi 3 soft skills che vuoi migliorare e scrivi un piano d’azione.

Buon lavoro e buona vita!

 

Grazie per aver letto questo articolo.

Tu cosa pensi riguardo all’argomento? Scrivimi se hai domande o vuoi condividere la tua esperienza.

Scopri i miei Servizi di Coaching per raggiungere i tuoi obiettivi nel business, incrementare le tue performance e trovare benessere.

Se hai suggerimenti o consigli per migliorare il mio website e dare ancor più valore ai lettori, sarò ben felice di accettare un tuo feedback.

La scrittura di questo articolo ha richiesto un lavoro di molte ore, se ritieni che possa essere utile a qualcuno condividilo sui tuoi canali social. Grazie!

I MIGLIORI LIBRI DI BUSINESS COACHING

Digita sul titolo o sull’immagine per maggiori informazioni, dettagli e recensioni.

Categorie

Informazioni sull' autore

Ciao, sono Matteo Rocca, imprenditore, autore ed Executive Business Coach ACC ICF con circa 20 anni di esperienza imprenditoriale e manageriale in Italia e all’estero. La mia esperienza mi ha permesso di entrare in contatto con culture molto diverse, che hanno arricchito il mio bagaglio professionale e personale.

Da sempre appassionato di Coaching e crescita personale, ora come Mental Coach aiuto imprenditori e manager a ottenere risultati grazie a nuovi strumenti, metodologie e competenze. Li supporto nella gestione di progetti d’innovazione e cambiamento, con percorsi di Coaching e Formazione, individuali e collettivi, per migliorare le prestazioni professionali.

RIMANI AGGIORNATO

"Non è solo importante lavorare di più, è fondamentale LAVORARE MEGLIO!"
Ricevi aggiornamenti e contenuti riservati.

Share via
Copy link